CALCIO – Salerno ai piedi di Mounard, cade in casa l’Ebolitana

La domenica calcistica che ci siamo lasciamo alle spalle ha lasciato in dote risultati contrastanti per le formazioni salernitane, in attesa del posticipo di questa sera della Paganese che giocherà al “Curi” di Perugia. Gara che sarà trasmessa in diretta da Rai Sport 1 (ore 20.45).
Si può tornare a casa con un punto da una trasferta insidiosa ed essere ugualmente insoddisfatti? È il caso della Nocerina, che a Bari, sabato pomeriggio , è andata sotto nel punteggio nella prima frazione di gioco e poi ha trovato nella ripresa il meritato gol del pari con Farias, alla sua seconda rete in maglia rossonera. Molossi belli e spreconi nel finale: con palle-gol non sfruttate da De Maio, Plasmati e Farias.
Aspettando il big match tra Perugia e Paganese, che dirà molto sulle ambizioni di primato della squadra di Grassadonia, la quarta giornata del torneo di Seconda Divisione non ha regalato gioie all’Ebolitana, che al “Dirceu” lascia i tre punti al Catanzaro dopo essere addirittura passata in vantaggio con Sekkoum. Il 2-1 finale per i calabresi ha portato la firma di Carboni ed Esposito.
Salerno calcio ancora nel segno di David Mounard. I giallorossoblu si sono sbarazzati dell’ostico Selargius grazie alla terza rete stagionale del francesino e a un rigore di Montervino. Per Carlo Perrone tre punti che fanno morale e classifica.
In serie D hanno fatto festa questa domenica anche Battipagliese, Sarnese e Gelbison che hanno avuto la meglio di Nissa, Real Nocera e Marsala.
Nel girone B di Eccellenza, l’Agropoli ha vinto sul campo della Libertas Stabia (3-2) confermando i propositi di primato.
Esordio con tre punti al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni per il Città de la Cava. Sotto di un gol contro la Palmese, la squadra si Mario Pietropinto ha ribaltato il risultato nella seconda frazione di gioco con una doppietta di Carletto Balzamo.

Lascia un Commento