CALCIO – Paganese di slancio, pari a Marino per il Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

È la Paganese la regina della domenica calcistica salernitana.
La squadra di Grassadonia ha espugnato il difficile campo del Milazzo, con le reti di Orlando e dell’esordiente Francesco Scarpa, e si è guadagnata la leadership del girone B di Seconda Divisione, lanciando un chiaro segnale a Perugia e Catanzaro, le altre candidate alla vittoria finale. Si lecca, invece, ancora le ferite la Nocerina. E solo in parte per la sconfitta di misura interna con l’Ascoli, maturata sabato pomeriggio, figlia della sfortuna e degli errori arbitrali, oltre che dell’inesperienza. Auteri aspetta buone nuove dall’infermeria dove sono finiti i difensori Pomante e De Franco. Si temono tempi lunghi, soprattutto per il secondo. Il diesse Ivano Pastore è allertato: in caso di necessità, si metterà mano al mercato degli svincolati per irrobustire il reparto arretrato in vista anche della difficile trasferta di Bari.
Pareggio storico per l’Ebolitana, che in un “Dirceu” non proprio affollatissimo, ha conquistato il primo punto tra i professionisti. Gerolino, a tempo quasi scaduto, ha risposto al vantaggio abruzzese siglato da Colussi e regalato un mezzo sorriso alla coppia tecnica Pepe-Belotti. Primo gol di Raffaele Biancolino per il Salerno calcio, ma a Marino è finita 1-1 e i giallorossoblu hanno sprecato la ghiotta occasione di seguire la scia di Selargius, Sora e Monterotondo, in testa a punteggio pieno nel girone G di serie D. Ad infrangere i sogni di vittoria dei quasi mille tifosi salernitani accorsi al “Domenico Fiore” è stato proprio Simone Miani, per lungo tempo obiettivo di mercato di Mezzaroma e Lotito, che nel finale è riuscito a battere in mischia un incerto Iannarilli.
Sempre in serie D colpo da grande per la Battipagliese, che ha espugnato il campo del Cittanova; pareggi per Gelbison e Real Nocera; sconfitta netta a Brindisi per la Sarnese. In Eccellenza, esordio con vittoria nel girone B per l’Agropoli di Ciccio Tudisco. Comincia, invece, con il segno X la stagione di Sanseverinese, Campagna, Ippogrifo e Città di Cava.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp