Calcio, le novità in casa Salernitana ma anche uno sguardo ad Euro 2016

Salernitana – Firmerà un biennale Simone Inzaghi. Probabilmente già questa mattina. Per Claudio Lotito, è stato un fine settimana di intenso lavoro, quello appena trascorso, nel corso del quale ha sciolto gli ultimi dubbi sulla guida tecnica della prossima stagione. Oggi, nell'incontro programmato a Villa San Sebastiano a Roma, dovrà essere solo formalizzata la scelta. Con il nuovo tecnico, si farà il punto del mercato: la futura Salernitana dovrebbe giocare col 4-3-3 o col 4-2-3-1 e, dunque, toccherà al diesse Fabiani trovare i calciatori adatti ai due moduli.
Dopo l'accordo raggiunto col procuratore dell'esterno d'attacco Caccavallo, il club granata segue da vicino altri due esterni Luigi Vitale della Ternana e Agostino Garofalo del Novara. Per quest'ultimo si tratterebbe di un ritorno a Salerno: è cresciuto nelle giovanili granata ed ha pure esordito in B, con Zeman in panchina, nella stagione 2002/03. Oggi, intanto, dovrebbe chiudersi pure l'acquisto del ghanese Odjer. Il giovane centrocampista, autore di una brillante stagione, potrebbe essere acquistato dalla Lazio, pronta a sborsare i 900mila euro del cartellino, e girato in prestito alla Salernitana.

 

Uno sguardo a Euro 2016. Italia qualificata da prima del girone dopo la vittoria sulla Svezia. Gli azzurri giocheranno gli Ottavi di finale lunedì 27 giungo alle ore 18: ancora non si conosce, tuttavia, il nome degli avversari. Prima però gli uomini di Antonio Conte dovranno affrontare la Repubblica d'Irlanda, mercoledì sera alle 21 a Lille. Ultima gara del girone eliminatorio. Il CT ha già annunciato che schiererà una formazione sperimentale: previsti almeno 9 cambi.

 

Ha preso il via ieri sera, presso l'area archeologica di Paestum, il campionato mondiale di calcio a 11 per audiolesi. La manifestazione promossa dal comitato organizzatore locale sotto l’egida della Federazione Sport Sordi Italia, con il supporto della Figc-Lnd, la collaborazione dei Comuni di Agropoli, Capaccio-Paestum ed Eboli, e il patrocinio del Coni e del Cip si concluderà il 2 luglio prossimo. In gara 22 squadre (16 maschili e 6 femminili) in rappresentanza di ben 17 Paesi.

 

Campionato di Eccellenza – L'Ebolitana 1925 è pronta a ripartire. Tutte le novità societarie saranno rese note questa mattina,  nel corso della conferenza stampa che si terrà a Palazzo di Città. Dalla riunione tenutasi nei giorni scorsi è trapelata solo la nomina a presidente onorario del club dell'avvocato Fausto Vecchio, presidente del consiglio comunale di Eboli.

Entro fine settimana saranno annunciati anche i primi colpi di mercato. L'obiettivo è la Serie D.​

Lascia un Commento