CALCIO – L’Aquila e Paganese si dividono la posta in palio

È finito in parità l’atteso incontro tra L’Aquila e Paganese, giocato allo stadio “Fattori” in posticipo serale.
Per la compagine azzurro-stellata, scesa in campo con molte novità in formazione, un buon punto conquistato contro una diretta concorrente, anche se il successo del Perugia sul campo dell’Aprilia ha cambiato le gerarchie in classifica. Ora sono i grifoni a comandare con 21 punti, uno di vantaggio sulla squadra di Grassadonia.
Ecco di seguito il tabellino della gara:
L’AQUILA-PAGANESE 0-0
L’AQUILA: Modesti, Simoncini, Piccioni, Agnello (19’st Battistelli), Garaffoni, Ruggiero, Improta (23’st Perfetti), Campinoti, Giglio, Capparella, Cunzi (19’st Pietrella). A disp.: Tomarelli, Blaiotta, Coduti, Pianese. All.: Ianni (squalificato, in panchina S. Curci).
PAGANESE: Petrocco, Loiacono (34’st Sicignano), Errico, Tricarico, Fusco, Pepe, Orlando F (15’st Galizia), Russo, Orlando L (19’st Siciliano), Fava, Neglia. A disp: Robertiello, Pastore, Balzano, Acoglanis. All.: Grassadonia.
ARBITRO: Peretti di Verona (Fassina di Bassano e Viello di Padova)
NOTE. Ammoniti: 18’pt Loiacono, 27’pt Piccioni. Angoli: 4 – 2. Recupero: 0’pt

Lascia un Commento