CALCIO – Incidenti Verona – Nocerina, arrestati 8 tifosi nocerini

Otto tifosi ultras della Nocerina sono stati arrestati e altri due denunciati dalla polizia a seguito degli incidenti avvenuti venerdì scorso in occasione dell’incontro Verona-Nocerina disputatosi allo stadio Bentegodi. Gli agenti della Digos di Salerno in collaborazione con i colleghi di Verona hanno individuato i soggetti resisi responsabili degli atti di violenza, con danneggiamenti alla struttura sportiva e lancio di oggetti contundenti sia ai tifosi avversari sia alle forze dell’ordine. Gli arrestati sono quattro giovani di Nocera Inferiore, tre di Nocera Superiore e uno di Roccapiemonte, di età compresa fra i 18 e i 24 anni. I due denunciati sono un 27enne di Pagani e un 30enne di Afragola (Na). Già nella serata di venerdì la Digos della questura di Verona aveva arrestato, al termine della partita, quattro tifosi veronesi.

Lascia un Commento