CALCIO – Ebolitana choc: pseudo-tifosi aggrediscono la squadra.

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un pomeriggio di ordinaria follia, quello vissuto al “Dirceu” di Eboli, ieri pomeriggio alla ripresa degli allenamenti della squadra biancoazzurra reduce dal pesante k.o. (6-1) con il Gavorrano. Il tecnico Giacomarro e i calciatori sono stati aggrediti, con spranghe ed altri oggetti contundenti, da un folto gruppo di teppisti.
Hanno avuto la peggio il calciatore Nigro e il preparatore dei portieri Corcione, colpiti alla testa e trasportati in ospedale. Altri atleti, vittime del vile agguato, se la sono cavata con tanta paura e contusioni più modeste.
Dalla prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, gli aggressori sarebbero entrati negli spogliatoi attraversando l’infermeria, comunicante con i locali interni utilizzati dai calciatori.
Duro il commento di Mario Macalli, Presidente della Lega Pro: “Se la gente si mette a picchiare giocatori siamo alla follia. Spero che i protagonisti di questa vergognosa aggressione finiscano presto in galera”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento