Calcio, disorganizzazione e comportamenti anomali. Le accuse degli azzurrostellati per la partita Sorrento – Paganese

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

La Paganese Calcio 1926 ha inteso dire la propria sulle vicende legate all’importante gara di ieri a Sorrento tra le prime due della classe in un campionato importante come quello della Serie D.

“Già in settimana, è scritto in una nota, è stata vietata la possibilità di assistere alla gara allo stadio a genitori, mogli e figli di calciatori, staff e dirigenti residenti nella provincia di Salerno. Motivazione che poco a che fare con la vendita dei biglietti alla tifoseria vietata dalla Prefettura nei giorni antecedenti. Addirittura al Presidente Trapani ed al Sindaco di Pagani, attraverso delle comunicazioni, la Società rossonera aveva fatto pervenire tale divieto motivando tutto ciò con una “colpa non propria ma delle forze dell’ordine. Dopo un giro di telefonate tale divieto era stato “eliminato” con tanto di scuse da parte di tutti. Arrivati allo stadio, con i pass ufficiali della gara consegnati dal Sorrento, sia il Presidente che la dirigenza azzurrostellata sono stati costretti ad un vero e proprio tour dello stadio alla ricerca dei biglietti. Per ultimo, conclude la nota, la richiesta delle forze dell’ordine di lasciare lo stadio dopo le consuete docce da parte dei nostri calciatori, nel minore tempo possibile finanche entrare negli spogliatoi con modi e termini non consoni”

Check il primo local market online

Dell’accaduto nei minimi dettagli e di quanto scritto, sono stati avvisati i vertici dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Lascia un Commento