CALCIO – Caso Sestito, anche la Corte di Giustizia Federale dà torto al Sora

CASO SESTITO – Anche la Corte di Giustizia Federale ha respinto il ricorso del Sora e confermato il risultato del campo (1-0 per il Salerno calcio).
La terza sezione della Corte di Giustizia ha ritenuto valide le tesi del club di Lotito e Mezzaroma, secondo le quali la gara con i laziali era stata conclusa regolarmente con 4 Under a referto, nonostante l’estremo difensore Sestito, fuori per un infortunio alla testa, non figurasse materialmente in campo.
Il Marino rimane, pertanto, a 6 lunghezze di distanza.

Lascia un Commento