Calcio, blitz di Lotito a Salerno ma salta il faccia a faccia con la squadra. Centenario, ipotesi amichevole con il Milan

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Un vero e proprio blitz quello messo in atto ieri sera, venerdì, dal patron della Salernitana, Claudio Lotito che è piombato in città.

Non c’è stato però l’atteso faccia a faccia con la squadra che intanto era ripartita dal ritiro di San Gregorio Magno per tornare in città dove questa mattina si è svolta una sgambatura “in famiglia” con i ragazzi della Primavera. Lotito, accompagnato dal direttore sportivo Fabiani, ha visitato per la prima volta il centro sportivo Mary Rosy situato sul litorale di Pontecagnano Faiano, dove sono in dirittura d’arrivo i lavori per un altro campo regolamentare.

 

Successivamente si è svolto un vertice con i dirigenti societari presso la sede sociale durante il quale, Lotito ha fatto il punto della situazione parlando anche con Angelo Gregucci, l’allenatore a cui è stata confermata fiducia condizionata dall’unico risultato possibile, tra sette giorni, ovvero la vittoria con il Venezia.  

Lotito avrebbe parlato anche delle celebrazioni per il centenario, il prossimo 19 giugno avanzando una suggestiva idea: un’amichevole di lusso all’Arechi contro il Milan di “Ringhio” Gattuso. Una doppia suggestione in realtà, visto che nello stesso identico modo (Salernitana – Milan) è stato festeggiato il 50esimo compleanno della Salernitana. Era il giugno del 1969 e la partita si giocò al Vestuti.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp