CALCIO – Bilancio negativo per le formazioni salernitane

Bilancio decisamente negativo per le formazioni salernitane impegnate nel fine settimana.
SERIE BWIN – Non fanno più notizia, ormai, le sconfitte della Nocerina, superata sabato al san Francesco anche dal Cittadella, che si è imposto con un gol di uno straripante Di Roberto, ex di Giugliano e Frosinone.
LEGA PRO – Dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale con la Vigor Lamezia, la Paganese, priva dello squalificato Scarpa, è incappata in un nuovo passo falso allo stadio “Purificato” di Fondi contro l’Aprilia.
Gara a senso unico, archiviata dai padroni di casa in appena 26 minuti con i gol di Criaco e Bonaiuto. Di Gomes, a dieci minuti dalla conclusione della gara, la rete del definitivo 3-0.
A fine partita il tecnico Pino Palumbo ha annunciato le dimissioni.
Come la Paganese, anche l’Ebolitana sembra essere entrata in letargo.
Il “Dirceu” è diventato, ormai, terra di conquista: con il Fano è arrivata la sesta sconfitta interna stagionale. Quattro a due il risultato finale per gli ospiti, che hanno saputo anche rimontare l’iniziale svantaggio.
SERIE D – La montagna ha partorito il topolino. Il Salerno calcio non è andato oltre il 2-2 contro il Progetto Sant’Elia, terz’ultima forza del girone G. I quattro attaccanti schierati da Perrone, squalificato e sostituito in panchina dal preparatore dei portieri Fantoni, non hanno garantito i gol attesi e, anzi, sono stati gli ospiti a passare due volte in vantaggio. Solo un gol di Biancolino, probabilmente viziato da un tocco di mano, ha evitato una clamorosa sconfitta interna.
Sconfitta per il Real Nocera sul campo del Trani (2-1) nel girone H.
Nel girone I hanno pareggiato Battipagliese e Gelbison.

Lascia un Commento