CALCIO – Anticipo per il Salerno calcio, domani la Nocerina a Gubbio

Gli impegni della Nazionale di Prandelli, tornata ieri da Belgrado con un buon pareggio  (1-1 gol di Marchisio) contro la motivatissima Serbia, e il conseguente stop al campionato di A, lasciano il proscenio alla serie cadetta che riassapora il gusto del calcio domenicale.
Un giorno di riposo in più, dopo il turno infrasettimanale, che il tecnico della Nocerina Gaetano Auteri ha impiegato per lavorare sui possibili correttivi da apportare all’undici rossonero uscito sconfitto dal derby con la Juve Stabia.
Errori e un pizzico di sfortuna stanno caratterizzando l’inizio stagione della compagine molossa, che a Gubbio, nonostante le assenze (a Plasmati, Negro e De Franco, si è aggiunto pure Filosa), e con un modulo di gioco rivisitato (il 4-3-3), vuole dare seguito al ruolino di marcia esterno e conquistare la terza vittoria dopo quelle di Livorno e Cittadella.
In Seconda Divisione gioca in casa la capolista Paganese, che incrocia i tacchetti con l’Aprilia, formazione da prendere con le molle, che non perde da quattro turni. Gioca a Fano, invece, l’Ebolitana, deferita in settimana dalla Procura Federale su segnalazione della Covisoc, per non aver depositato nei termini previsti la fideiussione necessaria per l’iscrizione al campionato. La compagine di Giacomarro rischia un punto di penalizzazione.
Il Salerno calcio (Serie D) scende in campo questo pomeriggio alle 15 a Villacidro contro il fanalino di coda Progetto Sant’Elia. Perrone deve fare a meno degli squalificati Mounard e Montervino, oltre all’infortunato Nicodemo. Convocato per la trasferta in Sardegna anche l’attaccante brasiliano Gustavo, ma per lui ci sarà solo spazio in panchina. Il tridente offensivo sarà composto da Caputo, Polani e Biancolino. Tra i pali Iannarilli prenderà il posto di Sestito.
Nel girone B di Eccellenza, anticipi questo pomeriggio per il Città de la Cava, che gioca a Massa Lubrense (gara che si disputa al “Cerulli” a porte aperte per i tifosi aquilotti), e per il Montecorvino Campagna, che ospita tra le mura amiche la Libertas Stabia.
Impegno casalingo con il Solofra per la capolista Agropoli.

Lascia un Commento