CALCIO – 6 giornate a Montervino per gli sputi sotto la curva avversaria

Costa cara a Francesco Montervino l’esultanza dopo il gol vittoria all’Aversa. Il centrocampista della Salernitana è stato squalificato per 6 giornate per aver rivolto, come scrive il giudice sportivo di Lega Pro, "con volgare gestualità, frasi ingiuriose verso i tifosi sputando più volte verso gli stessi". Il giudice cita il rapporto dell’arbitro, dei Carabinieri e dell’ispettore della Procura Federale, e sottolinea la "particolare gravità" dell’esultanza da cui sono scaturiti incidenti tra i tifosi delle due squadre.

Lascia un Commento