CALABRIA – Arrestato consigliere regionale con l’accusa di scambio elettorale

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Un consigliere regionale della Calabria di 49 anni, è stato arrestato dai carabinieri e dalla Guardia di finanza con l’accusa di scambio elettorale politico mafioso. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Dda di Catanzaro. Il consigliere è accusato di aver ottenuto sostegno elettorale dalla cosca di Amantea, in occasione delle consultazioni regionali del 2005. Ora è agli arresti domiciliari, è accusato anche di avere nascosto, la reale proprietà di una motonave che, secondo le indagini, sarebbe proprio dell’arrestato. Lo scopo era quello di impedire la confisca dell’imbarcazione, utilizzata dalla cosca di Amantea per effettuare viaggi da Amantea alle isole Eolie.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp