Caggiano, è scomparso don Vittorio Lamattina. Il ricordo in diretta del sindaco Modesto Lamattina

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Si è spento ieri sera, don Vittorio Lamattina, 93 anni, parroco di Caggiano per circa 50 anni. Si è spento nella sua abitazione a Caggiano dopo l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. 

Don Vittorio, ordinato sacerdote nel 1951, è stato parroco di Caggiano dal 1962 fino al 2011, dopo che aveva trascorso 11 anni alla guida della comunità di Satriano di Lucania. Negli ultimi anni si era dedicato alla vita spirituale dei fedeli, alla scrittura, lettura e alla cura della rivista religiosa che aveva creato, “Voce Amica“, in cui riportava le ultime notizie di Caggiano e non mancava mai di dispensare parole di fede e di amore verso il prossimo.

 

Don Vittorio durante la sua missione pastorale si è sempre impegnato per la comunità e per i giovani con i quali ha intrapreso varie iniziative sul territorio. Ma era amato anche dai caggianesi che vivono all’estero, infatti organizzava ripetuti viaggi per incontrarli e dispensare il suo amore per la religione e la fede.

La camera ardente è stata allestita nella sua chiesa, riaperta appena domenica scorsa, dove sarà possibile rendergli omaggio nel rispetto delle norme anti-covid fino alle 20 di stasera. I funerali si terranno domani 7 ottobre, alle 15:30 nella Chiesa Madre di Caggiano.

  
Questa mattina a Radio Alfa abbiamo ricordato don Vittorio con il sindaco e nipote Modesto Lamattina.

Ascolta
Modesto Lamattina ricorda don Vittorio

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp