Cade da balcone a Roccadaspide, gravissimo 48enne

E' ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, Antonio Bamonte, l'uomo di 48 anni che domenica sera a Roccadaspide, è caduto da un balcone rimanendo per ore in una pozza di sangue, privo di sensi, prima che gli amici si accorgessero dell’incidente.

L’uomo aveva partecipato al Festival dell’Aspide ed era rimasto a dormire a casa di un amico.

A ritrovarlo è stato il padrone di casa, insieme ad altri amici, che, quando si sono svegliati, si sono resi conto che il 48enne non era in casa.

Sulla vicenda indagano i carabinieri che hanno accertato che si è trattato di una caduta accidentale.

L'uomo infatti non presenta infatti nessun segno di violenza sul corpo.

A causa della caduta da un’altezza di circa quattro metri, ha riportato un trauma cranico con una ferita alla regione occipitale e fratture multiple dorsali.

Quando sono giunti i soccorritori, intorno alle 10 di ieri mattina, Antonio Bamonte era in stato di incoscienza e ora è in coma nel reparto di rianimazione.

Lascia un Commento