Cadde dallo scooter a Capaccio Paestum, muore Angelo Grattacaso

 

Non ce l’ha fatta il 56enne Angelo Grattacaso, il fabbro di Capaccio Paestum morto, dopo 17 giorni di sofferenza, a causa della caduta dallo scooter avvenuta lo scorso mese lungo Via Porta Giustizia nell’area archeologica di Paestum.

Restano ancora da chiarire le cause e la dinamica dell’incidente.

Nonostante indossasse il casco, Grattacaso fu trovato infatti, dagli agenti della polizia municipale, in una pozza di sangue.

Le successive indagini non sono riuscite a definire se l’uomo abbia accusato un malore mentre era alla guida o se qualche veicolo gli abbia tagliato la strada.

Angelo Grattacaso lascia la moglie e due figlie.

Lascia un Commento