Busta con due proiettili al sindaco di Roscigno Pino Palmieri

Messaggio intimidatorio al sindaco di Roscigno, Pino Palmieri.

Gli è stata inviata una busta con all’interno due proiettili senza nessun biglietto.

Il primo cittadino ha presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che hanno avviato le indagini.

Non si esclude alcuna pista.

Al vaglio degli investigatori anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Il gesto ha suscitato molta indignazione e molto sono i messaggi di solidarietà pubblici e privati giunti al sindaco Palmieri, esponente del centrodestra, vicino alla Lega di Matteo Salvini.

E’ maresciallo della Finanza ed in passato è stato anche consigliere della Regione Lazio. Pino Palmieri su quanto accaduto non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Da noi contattato ha detto che in questo momento preferisce non farne.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento