Buonabitacolo, scongiurato il dissesto finanziario. Ieri il consiglio comunale

Scongiurato il pericolo dissesto finanziario per il Comune di Buonabitacolo.

Ieri sera si è tenuto un Consiglio comunale, aperto sia ai cittadini che agli amministratori locali, per spiegare nel dettaglio il Piano di riequilibrio finanziario dell’ente, proposto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giancarlo Guercio.

Al fianco del Comune la BCC di Buonabitacolo che ha deciso di concedere la sospensione del pagamento dei mutui contratti per i prossimi tre anni. Una decisione che porterà ad un risparmio di ben 60mila euro per le casse comunali.

Uno spiraglio arriva anche dall’accordo raggiunto con i sindacati in merito alla riduzione dei salari accessori dei dipendenti comunali. Sommando i salari alle indennità dei responsabili si è ottenuto un risparmio di circa 45mila euro annui, pari a circa il 10 per cento della spesa del personale.

Altra decisione poi assunta dagli amministratori comunali è la riduzione del 50% delle indennità con un risparmio di circa 11mila euro a fronte dei precedenti 22mila.

Infine la questione annosa dell’evasione fiscale, delle tasse locali, da parte dei cittadini.

Lascia un Commento