Buonabitacolo (SA) – La Commissione Regionale Anticamorra in visita dopo l’intimazione al sindaco

La Commissione d’Inchiesta Anticamorra della Regione Campania, presieduta dal consigliere Gianfranco Valiante, oggi alle 11 si riunirà a Buonabitacolo presso l’aula consiliare del Comune, per discutere dell’atto intimidatorio subito nei giorni scorsi dal sindaco Beniamino Curcio. Nel giardino della sua abitazione ha trovato una busta contenente un proiettile calibro 9.

“L’atto intimidatorio nei confronti del sindaco Curcio è gravissimo – commenta il presidente della Commissione Gianfranco Valiante – e fa suonare un campanello d’allarme che non può passare inosservato. Anche a Buonabitacolo saremo presenti – ha aggiunto Valiante – per mantenere vigile l’attenzione sui territori della provincia di Salerno e renderli centrali rispetto a problematiche quali la sicurezza e l’ordine pubblico”. All’audizione sono stati convocati i sindaci e gli amministratori di tutti i comuni del Vallo di Diano ed i presidenti delle Comunità Montane del Vallo di Diano, del Tanagro – Alto e Medio Sele, del Gelbison e Cervati, e del Calore Salernitano.

Lascia un Commento