Buonabitacolo, fiaccolata di preghiera per Antonio

Una fiaccolata per invocare e per per pregare per il ritorno a casa di Antonio Alexander Pascuzzo.

I cittadini di Buonabitacolo si sono stretti al padre e agli zii del 18enne scomparso da oltre una settimana e partendo da piazza Pertini hanno attraversato con fiaccole e preghiere le strade della cittadina. I cittadini di Buonabitacolo da quando è emersa la notizia della scomparsa del diciottenne si sono dati più volte appuntamento per riunirsi, parlare e invocare il ritorno del diciottenne italo peruviano scomparso da venerdì scorso dopo le 22.40.

Anche ieri sera i cittadini con a capo il sindaco Giancarlo Guercio si sono dati appuntamento per far sì che la comunità resti unita e compatta di fronte a questa situazione. Ma anche di fronte ad altre tragedie che hanno colpito il piccolo paese del Vallo di Diano negli ultimi tempi.

Le telecamere della Rai (le trasmissioni La Vita in Diretta e Chi l’ha Visto?) hanno aumentato l’attenzione mediatica su un giallo senza un perché e proprio dalle telecamere di Rai Uno è arrivato l’appello della mamma di Antonio a far ritorno a casa.

Lascia un Commento