Buccino, false autocertificazioni per ottenere i buoni spesa. Denunciate 13 persone

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

12 cittadini residenti nel comune di Buccino sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria dai carabinieri per truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche e favoreggiamento reale.

In particolare, le indagini, avviate in concomitanza con l’inizio delle operazioni di distribuzione dei buoni spesa erogati per l’emergenza covid-19 da parte dell’Ente comunale, hanno consentito di raccogliere numerosi elementi di colpevolezza a carico di 12 persone che avevano attestato il falso.

 

Avevano quindi presentato al Comune delle autocertificazioni contenenti dati non veritieri per ottenere il beneficio.

E’ stata anche individuata e denunciata la persona responsabile dei controlli delle autocertificazioni che aveva favorito l’ingiusta elargizione delle somme non dovute.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per individuare eventuali altri cittadini che possano aver usufruito illegittimamente del buono spesa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp