Buccino, addio a monsignor Mario Gigante. Aveva 93 anni

È deceduto oggi, nella sua casa a Buccino, all’età di 93 anni, monsignor Mario Gigante, il penitenziere della diocesi di Salerno e teologo.

Docente universitario di filosofia, monsignor Gigante è stato il punto di riferimento per il clero salernitano e per la comunità di Volcei dove ha vissuto tutta la vita.

Fratello di Marcello, il papirologo volceiano a cui è intitolato il museo archeologico nazionale di Buccino, monsignor Gigante è deceduto dopo anni di sofferenze a causa di una malattia che lo aveva costretto a ritirarsi alla vita privata.

Una morte quella del filosofo e monsignore di Buccino che oggi ha sconvolto l’intera comunità che in queste ore si è stretta intorno al dolore della famiglia Gigante che vive nel rione San Vito dove è stata allestita la camera ardente, mentre domani pomeriggio in occasione delle esequie di monsignor Gigante che si svolgeranno alle 15.30 presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate, la città e i rappresentati del clero campano, si ritroveranno per l’addio all’uomo di fede e di cultura della città, amico e stretto collaboratore di vescovi e sacerdoti. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento