BRUXELLES – Rifiuti, Ue preoccupata. Il Decreto non basta

L’emergenza rifiuti in Campania sbarca al Parlamento europeo e la Commissione europea, per voce del suo direttore all’ambiente Pia Bucella, avverte che per uscire dalla crisi nessuno può sostituirsi all’impegno che devono assumersi le autorità campane. Per eseguire la sentenza della Corte di giustizia dell’Ue sui rifiuti in Campania – ha detto Bucella – è necessario l’attuazione di un piano di gestione regionale dei rifiuti. Il decreto adottato dal governo italiano non rientra direttamente nell’esecuzione della sentenza della Corte, ma ben venga se contribuisce a facilitare l’iter di adozione e attuazione di un piano.

Lascia un Commento