Bronte (CT) – Carabiniere 23enne di Salerno trovato morto nel suo alloggio

Un giovane sottufficiale dei carabinieri, originario della provincia di Salerno, si è tolto la vita con un colpo sparato dalla pistola d’ordinanza nel suo alloggio nella caserma di Bronte, in provincia di Catania, dove da pochi mesi prestava servizio. Si tratta del maresciallo Alessio Monteleone, 23 anni, originario di Sarno. La tragedia sarebbe avvenuta nel pomeriggio di ieri.
A trovare il corpo, i colleghi che lo stavano cercando non  vedendolo arrivare nel proprio ufficio. L’ipotesi del suicidio è tra quelle più accreditate dalla Procura di Catania, che ha aperto un’inchiesta conoscitiva.

Lascia un Commento