Brindisi sul Cervati, sottoscritto protocollo tra CAI e comune di Sanza

Questa mattina il brindisi sulla vetta più alta della Campania, il monte Cervati, per salutare il 2017 e accogliere il 2018.

L’evento ha coinvolto gli escursionisti del Club Alpino Italiano e gli amministratori locali di Sanza e Piaggine per lo scambio degli auguri. Gli escursionisti hanno raggiunto la vetta del Cervati, a 1889 metri, dopo circa quattro ore di escursione.

Nel corso dell’evento è stato sottoscritto un protocollo di intesa tra il CAI e l’amministrazione comunale di Sanza nel quale si stabilisce che nel 2018 il CAI attiverà una serie di corsi di formazione per guide turistiche al fine di formare i giovani del posto alla conoscenza dei luoghi e dei sentieri nell’ottica del processo di valorizzazione turistica della comunità locale.

Inoltre il CAI predisporrà una serie di iniziative e attività per migliorare la segnaletica e individuare la sentieristica lungo tutto il massiccio del Cervati.

A raccontarci i dettagli è il vicesindaco di Sanza, Antonio Lettieri, intervistato da Lorenzo Peluso
Toni Lettieri

Lascia un Commento