Bracigliano (SA) – Truffa, due giovani arrestati. Tentavano di incassare un assegno clonato

Due truffatori che hanno tentato di incassare un assegno clonato sono stati arrestati dai Carabinieri a Bracigliano. Sono stati colti in flagranza presso l’ufficio postale grazie alla direttrice dell’ufficio che insospettitasi ha allertato i militari dell’Arma. Gli arresti sono un 24enne di Napoli, pregiudicato, e una donna di 28 anni di Salerno che si sono presentati all’ufficio per incassare l’assegno di 5mila euro, risultato però contraffatto. Riportava i dati del conto corrente intestato a due coniugi del luogo. I Carabinieri in una successiva perquisizione personale hanno trovato un secondo assegno contraffatto di 6mila euro. La coppia è stata arrestata con l’accusa di tentata truffa aggravata.

Lascia un Commento