Bracigliano (SA) – Arrestato presunto autore dell’esplosione della bomba carta

E’ stato arrestato il presunto autore dell’attentato dell’altra notte al Municipio di Bracigliano, dove è stato fatto esplodere un ordigno che ha distrutto l’ingresso della casa comunale, provocando anche danni all’interno degli uffici per oltre 20 mila euro. Sarebbe stato un pregiudicato del posto di 32 anni ad aver collocato la bomba carta, un chilogrammo circa di polvere pirica. Da quanto si è appreso l’uomo avrebbe precedenti anche per atti incendiari. Alla base del gesto ci sarebbe una richiesta di posto di lavoro avanzata al sindaco del comune salernitano, alla quale il primo cittadino non avrebbe dato nessun seguito. Le indagini sono state condotte dai carabinieri del reparto operativo della comando provinciale di Salerno, dai militari della compagnia di Mercato San Severino e dal reparto artificieri del capoluogo.

Lascia un Commento