BOURNEMOUTH (GB) – Dna di Restivo su scena del delitto Barnett

La polizia scientifica inglese avrebbe trovato sulla scena del delitto di Heather Barnett, la 48enne uccisa e mutilata nella sua casa di Bournemouth nel 2002, il Dna misto di Danilo Restivo e della stessa vittima. Lo ha riferito un quotidiano inglese a poche ore dal fermo di Restivo. Intanto da Salerno fonti giudiziarie chiariscono che dovrà essere l’incidente probatorio a stabilire se sui resti umani trovati nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità, vi siano tracce di un Dna estraneo a quello di Elisa Claps. In sede di autopsia, infatti, non è stata posta alcuna domanda a riguardo. Nei reperti successivamente raccolti dai periti, in sede di incidente probatorio, si cercherà l’eventuale presenza di un Dna estraneo e si procederà al confronto con quello di Restivo, il cui prelievo è stato disposto ieri dalla Procura di Salerno.

Lascia un Commento