Botti proibiti sequestrati ad Eboli e 6 DASPO Urbano emessi dal questore a Salerno

Botti proibiti per un peso di circa 50 kg sono stati sequestrati dai poliziotti del Commissariato di Battipaglia, nell’ambito dei servizi a contrasto della vendita abusiva di fuochi d’artificio proibiti, che subisce un incremento durante le feste di Natale e di fine anno. Il sequestro è avvenuto durante una perquisizione ad Eboli nell’abitazione di un pregiudicato 35enne, che è stato denunciato in stato di libertà per commercio abusivo di materiale esplodente.

Fra gli altri risultati dei controlli anche l’emissione da parte del questore di Salerno di 6 DASPO Urbano, per la durata di sei mesi, 5 dei quali notificati a cittadine dell’Est Europa, dedite alla prostituzione sulla Litoranea di Salerno. Un altro Divieto di permanenza in città è stato emesso nei confronti di un parcheggiatore abusivo salernitano che, nonostante l’intimazione di allontanamento, ricevuta l’11 dicembre scorso, è stato trovato ad esercitare l’attività abusiva nei pressi dell’area mercatale di via Piave, nel quartiere Carmine.


Lascia un Commento