Borsa Mediterranea del Turismo al via a Napoli, spazio anche alle costiere salernitane e alle aree interne

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Domani l’inaugurazione della 24esima edizione della BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO, in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 18 al 20 giugno. Alle 11, il taglio del nastro alla presenza anche del ministro del Turismo Massimo Garavaglia.

“La sicurezza sanitaria delle destinazioni turistiche campane è stato il grande obiettivo 2021 del Presidente De Luca. Non solo si è realizzato in tempi brevi nonostante il periodo non facile, ma ha rappresentato un modello a livello internazionale di cui ha beneficiato tutta la Campania” così ha dichiarato l’assessore al Turismo Felice Casucci. Si punta in questa edizione ad una promozione territoriale più ampia: le isole del Golfo di Napoli, la Penisola Sorrentina, le Costiere Sorrentina, Amalfitana e Cilentana, ma anche le Zone Interne in grado di offrire un nuovo linguaggio dell’accoglienza, nel senso del benessere e della sicurezza fondamentale. Grande spazio sarà riservata a Procida Capitale Italiana della Cultura 2022.

 

Sono circa 300 gli espositori che da domani occuperanno gli spazi dell’area espositiva fra tour operator, enti del turismo, Regioni italiane, camere di commercio e consorzi, compagnie di crociera, catene alberghiere, compagnie aeree e società di servizi per il turismo.  

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento