Boom divorzio breve in Italia, il punto nel Salernitano con Sanso’ (AMI Salerno)

E' boom del "divorzio breve": l'introduzione di due normative in materia di separazioni e scioglimenti coniugali ha fatto registrare nel 2015 un consistente aumento del numero di divorzi, che ammontano a 82.469 (+57% sul 2014). Più contenuto è l'aumento delle separazioni, pari a 91.706 (+2,7% rispetto al 2014).

Lo rende noto l'Istatla Legge sul "divorzio breve", entrata in vigore a metà 2015, ha accorciato drasticamente (da tre anni a sei mesi nei casi di separazioni consensuali o a un anno nei casi di separazioni giudiziali) il periodo che deve intercorrere obbligatoriamente tra il provvedimento di separazione e quello di divorzio.

Sempre Istat certifica che la durata media del matrimonio al momento della separazione è di circa 17 anni.

Ne abbiamo parlato con Claudio Sansò presidente sezione provincia di Salerno di AMI, Associazione Matrimonialisti Italiani

Riascolta l'intervista QUI

Claudio Sansò

Lascia un Commento