Boom divorzio breve in Italia, il punto nel Salernitano con Sanso’ (AMI Salerno)

E' boom del "divorzio breve": l'introduzione di due normative in materia di separazioni e scioglimenti coniugali ha fatto registrare nel 2015 un consistente aumento del numero di divorzi, che ammontano a 82.469 (+57% sul 2014). Più contenuto è l'aumento delle separazioni, pari a 91.706 (+2,7% rispetto al 2014).

Lo rende noto l'Istatla Legge sul "divorzio breve", entrata in vigore a metà 2015, ha accorciato drasticamente (da tre anni a sei mesi nei casi di separazioni consensuali o a un anno nei casi di separazioni giudiziali) il periodo che deve intercorrere obbligatoriamente tra il provvedimento di separazione e quello di divorzio.

Sempre Istat certifica che la durata media del matrimonio al momento della separazione è di circa 17 anni.

Ne abbiamo parlato con Claudio Sansò presidente sezione provincia di Salerno di AMI, Associazione Matrimonialisti Italiani

Riascolta l'intervista QUI

Claudio Sansò

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento