Bomba carta a Scafati. Distrutta la saracinesca di una pescheria di via Monte Grappa

Non c’è pace per la città di Scafati dove, nella notte, è stata fatta esplodere una bomba carta in via Monte Grappa. La deflagrazione ha coinvolto una pescheria e un’auto parcheggiata nei pressi. Lo scrive Punto Agro news 

E’ andata completamente distrutta la saracinesca nel negozio mentre l’auto ha subito notevoli danni. Danneggiato anche in alcuni punti l’edificio dovesi trova la pescheria.

Sul posto i carabinieri di Angri che si trovavano in qual momento in un giro per la perlustrazione per il monitoraggio del territorio.

Sono in corso indagini per capire se si è trattato di un atto intimidatorio e con quali motivazioni
Negli ultimi periodi la città di Scafati sta vivendo una recrudescenza dei fenomeni di criminalità.
E’ stata piazzata e fatta esplodere una bomba prima nei pressi di una sala giochi di via Martiri d’Ungheria e poi di un Bar di via Melchiade. Nella nottata del 29 agosto, sono stati esplosi invece  13 colpi di pistola contro un negozio di via della Resistenza

Lascia un Commento