Boccia (Confindustria) promuove il Parco di Paestum “in tre anni raccolti 300mila euro per restauri e ricerche”

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Anche il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, promuove il Parco Archeologico di Paestum in materia di raccolta fondi e rapporti con il territorio. Oggi pomeriggio l’incontro con gli imprenditori sostenitori del sito UNESCO nella sede di Confindustria Salerno. Boccia ha elogiato l’operato del Parco guidato da Gabriel Zuchtriegel.

 

“Confindustria – ha commentato il presidente Boccia, – ha una visione larga dell’industria. L’accordo con il Parco Archeologico di Paestum testimonia ancora una volta che quando entrano in campo bellezza, equilibrio e tradizione, entra in campo l’Italia” così Boccia che ha anche ricordato che, con il conferimento dell’autonomia finanziaria e gestionale al Parco Archeologico di Paestum, in tre anni Zuchtriegel è riuscito a raccogliere fondi privati per un importo totale di 300mila Euro, di cui 170mila negli ultimi 12 mesi per restauri e ricerche.

“Considerando che siamo partiti da zero tre anni fa – ha detto Boccia – è un grande segnale per lo sviluppo culturale ed economico di un Meridione ricco di eccellenze”.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento