Blitz del Ros contro usurai legati a clan, 7 arresti in provincia di Salerno

Blitz dei carabinieri del Ros del comando provinciale di Salerno all’alba di oggi per l’esecuzione di sette misure cautelari, emesse su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia, per associazione a delinquere, usura, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori ed esercizio abusivo dell'attività finanziaria. Al centro delle indagini due distinte organizzazioni criminali attive nella Piana del Sele e facenti capo a soggetti già appartenenti a clan camorristici ormai disciolti.

L'inchiesta, secondo gli investigatori, ha consentito di documentare la diffusa attività usuraria ai danni di imprenditori in difficoltà economiche e le modalità violente utilizzate per il recupero dei crediti insoluti.

I particolari dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terra' alle 11 presso la Procura della Repubblica di Salerno.

Lascia un Commento