Bimbo inglese morto dopo aver mangiato in un ristorante a Scala, oggi l’autopsia sul corpo

E’ prevista per oggi l'autopsia sul corpo del bambino inglese di 7 anni, morto venerdì scorso dopo aver mangiato con i genitori in un ristorante di Scala, in Costiera Amalfitana.

Titolare dell'indagine è il pm Elena Cosentino della Procura della Repubblica di Salerno, che indaga sul decesso del piccolo con i carabinieri del Nas di Salerno e della compagnia di Amalfi.

Sono tre le persone iscritte nel registro degli indagati: il titolare del ristorante, il responsabile di sala e lo chef.

Il piccolo era allergico al latte e non si esclude che, malgrado gli avvertimenti dei genitori ai responsabili del ristorante, gli sia stato servito un pasto nel quale potevano essere presenti tracce dell'alimento che gli avrebbe potuto procurare uno shock anafilattico.

Il piccolo è arrivato al presidio ospedaliero di Castiglione in arresto cardiaco e successivamente è stato trasferito all'ospedale Santobono di Napoli dove poi è deceduto. 

Lascia un Commento