Beni culturali, in arrivo architetti neoassunti al Parco Archeologico di Paestum

Sono stati firmati i decreti di assunzione per 173 nuovi funzionari architetti (che prenderanno servizio il lunedì 12 marzo) e 117 funzionari archivisti (che hanno preso servizio il 26 febbraio).

Queste assunzioni si sommano alle ulteriori 297 che hanno già arricchito la dotazione organica del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo con nuovi funzionari archeologi, storici dell’arte, demoetnoantropologi, bibliotecari e promotori della comunicazioni.

Salgono così a 587 gli assunti, tra vincitori e idonei, del concorso per professionisti della cultura. Lo comunica il Mibact che fa sapere che sono terminate le procedure concorsuali ed è stata approvata la graduatoria finale di merito, è stato registrato dalla Corte dei Conti il decreto con l’autorizzazione a procedere alle assunzioni e sono stati convocati i vincitori e gli idonei per procedere all’assegnazione delle sedi. Tra gli architetti, alcuni saranno destinati anche al Parco archeologico di Paestum e a quello di Pompei

Lascia un Commento