Bellosguardo (SA) – Da domani al 5 maggio “La staffetta di scrittura creativa”

Gli studenti delle scuole secondarie di Acerno, Aversa, Boscoreale, Contursi, Lucera, Moncalieri, Montecorvino Rovella, Polla, Porto Empedocle, S. Giorgio a Cremano, Tramonti e Trentinara saranno a Bellosguardo, da domani al 5 maggio prossimo, in occasione dell’iniziativa denominata “La staffetta di scrittura creativa e il discorso Ambientale”, nata da un protocollo d’intesa tra il comune retto da Geppino Parente e la BIMED, biennale delle arti e delle scienze del Mediterraneo. Per quattro giorni gli studenti avranno l’occasione di confrontarsi e sfidarsi a suon di creatività, ma anche di conoscere i luoghi più belli del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. In programma laboratori di scrittura creativa, che saranno coordinati da scrittori di grande fama, quali Andrea Valente, Marco Tomatis, Domenico Notari e Tullio Rinaldi, convegni sui temi legati alla tutela dell’ambiente come la risorsa acqua, il riciclo nelle aree Parco, lo smaltimento dei materiali edili di risulta, le energie rinnovabili. Tra le location che saranno visitate spiccano Roscigno Vecchia, le sorgenti del Sammaro a Sacco; il Museo naturalistico di Corleto Monforte, le sorgenti dell’Auso a Sant’Angelo a Fasanella; il Monte Cervati.

Lascia un Commento