Bellizzi, trovati con 30 kg di hashish. Tre persone arrestate

Tre persone sono state arrestate a Bellizzi per concorso in detenzione di droga ai fini di spaccio. I carabinieri di Battipaglia li hanno trovati con 30 kg di hashish che, immessi sul mercato, avrebbero fruttato almeno 150 mila euro.

Si tratta di un commerciante di Bellizzi di 32 anni, Enrico Principato, di un 37enne di Boscoreale con precedenti specifici, e di una 24enne di Pontecagnano Faiano, con pregiudizi di polizia per stupefacenti. I tre sono stati bloccati dai carabinieri, insospettiti dalla presenza di alcune auto che uscivano da un garage di proprietà del 32enne.

Hanno deciso quindi di perquisire il locale, dove sono stati trovati tre pacchi  contenenti 300 panetti di hashish, per un peso complessivo di 30 chili. In una successiva perquisizione presso un’abitazione a Sant’Angelo a Fasanella appartenente al 32enne, i carabinieri hanno trovato un fucile Franchi 500 calibro 12, con matricola abrasa, completo di 43 cartucce.

Il 32enne dovrà rispondere davanti la Procura della Repubblica di Salerno per la detenzione illegale e per la ricettazione. I tre sono stati condotti al carcere di Fuorni.

Lascia un Commento