Bellizzi, spedizione punitiva. Padre e figlio minore aggrediscono un 55enne per motivi di viabilità

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Violenta aggressione ieri sera nei pressi di un bar nel centro di Bellizzi.

Due persone del posto, un uomo di 51 anni e il figlio di 17 anni hanno picchiato selvaggiamente con un manganello un uomo originario di Montecorvino Pugliano 55enne, buttafuori di professione ma non del locale presso cui stava sorbendo una consumazione. Si tratterebbe di una vera e propria spedizione punitiva organizzata da padre e figlio e scaturita da una lite per motivi di viabilità, scoppiata poco prima tra la vittima e il minore. Il ragazzo evidentemente avrebbe raccontato poi tutto al padre che ha deciso di punire colui che aveva apostrofato il figlio. Ne è nata una sorta di rissa in cui ha avuto la peggio il 55enne che pure ha tentato di difendersi con un piccolo sfollagente che aveva in tasca per il suo lavoro.

 

Quando sono arrivati i Carabinieri, i due aggressori erano già fuggiti ma sono stati facilmente identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza del locale. La vittima è stata soccorsa e portata in ospedale dove gli sono stati applicati dei punti di sutura alla testa e riscontrate delle fratture alle costole. I due aggressori sono stati denunciati con l’accusa di lesioni aggravate in concorso.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp