Bellizzi (SA) – Sequestrato un deposito abusivo di rifiuti speciali

Un deposito di rifiuti speciali, ritenuto abusivo, è stato scoperto e sequestrato a Bellizzi dalla Guardia di Finanza del Gruppo di Salerno, nel corso di servizi per la tutela ambientale. Il deposito si trova in via delle Industrie in prossimità dell’area denominata “PANTERA”, dove i finanzieri hanno scoperto un capannone di circa 400 mq al cui interno vi erano accatastati rifiuti di varia natura non smaltititi secondo le norme. I responsabili del sito, un 50enne e un 40enne, sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Salerno

Lascia un Commento