Bellizzi (SA) – Maltrattata e minacciata, libera una 36enne

Fine di un incubo per una donna di 36 anni di Bellizzi, sottoposta per anni a maltrattamenti e minacce dal marito e da altri tre uomini da lui assoldati. I quattro, tutti pregiudicati, sono stati arrestati dai Carabinieri per una serie di reati che vanno dal sequestro di persona alle lesioni, dai maltrattamenti alle minacce e al falso. I fatti, secondo le indagini dei militari del Reparto Operativo di Salerno, si sarebbero verificati a partire dal 2003 e fino agli inizi di quest’anno. Il marito della 36enne, Carmine Marino di 41 anni e gli altri tre, di cui sono state rese note solo le iniziali, avrebbero costretto la donna anche a prostituirsi in locali della zona.

Una risposta

  1. un'assoldato 29/12/2010

Lascia un Commento