Bellizzi (SA) – Investe con l’auto il suo rivale in amore, denunciato battipagliese

Paura ieri sera a Bellizzi quando, intorno alle 22:30, il conducente di un’auto ha travolto un gruppo di ragazzi che passeggiavano nei pressi della villa comunale. Si è trattato di un gesto intenzionale pare legato a motivi passionali. Il guidatore, secondo gli accertamenti dei carabinieri, voleva investire il suo rivale.
E’ scoppiato un parapiglia sedato dal tempestivo intervento dei carabinieri della Stazione di Bellizzi  e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Battipaglia giunti in forze richiamati dalle numerose richieste di intervento giunte al 112. Sul posto i militari, insieme ai sanitari di un’ambulanza del 118,  hanno prestato le prime cure ad un ragazzo 23enne di Bellizzi che a seguito dell’investimento ha riportato la frattura di una gamba con una prognosi di trenta giorni. I carabinieri hanno poi identificato i tre occupanti dell’auto investitrice, tre persone tutte battipagliesi, componenti di un unico nucleo famigliare. Una volta condotti tutti in Caserma i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate solo il conducente dell’auto, un incensurato 21enne di Battipaglia. Il giovane si era avventato con la propria auto sul gruppo di ragazzi  avendo riconosciuto tra di loro uno dei giovani che poco prima si era reso protagonista di un’aggressione nei suoi confronti per motivi sentimentali.

Lascia un Commento