Bellizzi – Arrestato pregiudicato, tenta di ferire la moglie con la roncola

L’ennesimo episodio di violenza sulle donne ieri sera ha richiesto l’intervento dei carabinieri a Bellizzi presso l’abitazione di due coniugi. Un uomo, sotto l’effetto dell’alcol, al termine dell’ennesima lite armato di roncola voleva mettere fine alla relazione coniugale. Non c’è riuscito solo per la prontezza di riflessi della signora che si è lanciata giù per le scale e per il pronto intervento dei due figli maggiorenni della coppia che sono riusciti a disarmare il padre. Poi è arrivata anche una pattuglia dei Carabinieri. L’uomo, 52enne, non ha esitato a scagliarsi anche contro i militari procurando ad uno di essi una contusione. Oltre alla roncola, all’uomo, i carabinieri hanno sequestrato un grosso coltello a serramanico che teneva celato nella tasca dei pantaloni.

 

E’ stato arrestato con le accuse di  minaccia grave, maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Sarà giudicato con rito direttissimo.

Lascia un Commento