Battipagliese, dimissioni irrevocabili del presidente Mario Pumpo

Mario Pumpo non è più il presidente della Battipagliese. Le dimissioni irrevocabili sono arrivate in serata, a quattro mesi dall’insediamento, all’indomani dell’esonero di Pasquale Santosuosso, e con l’arrivo in panchina di Gerardo Viscido.

La Battipagliese ha raggiunto, seppure con fatica, la salvezza in Eccellenza dopo il play out vinto contro il Picciola.

Le accuse di Pumpo sono indirizzate all’Amministrazione comunale di Battipaglia, retta dalla sindaca Cecilia Francese, colpevole di promesse fatte e mai mantenute. Ma Pumpo sottolinea anche l’indifferenza degli imprenditori locali, gli accordi presi e non rispettati dalla precedente gestione in società.

Lascia un Commento