Battipaglia, via libera dalla Regione al progetto di inserimento lavorativo dei disoccupati

E’ stato annunciato il via libera definitivo da parte della Regione Campania al progetto presentato dal Comune di Battipaglia per i percorsi lavorativi presso la pubblica amministrazione di disoccupati ex percettori di ammortizzatori sociali ed ex percettori di sostegno al reddito.

Il bando prevede un finanziamento di 5 milioni di euro, su tutto il territorio regionale, a valere sulla misura del Por Campania FSE 2014-2020.

Il Comune di Battipaglia ha aderito all’avviso pubblico con l’obiettivo di selezionare 50 unità lavorative da impiegare in diversi ambiti di attività sociali come servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali per la prevenzione del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali; servizio di apertura biblioteche pubbliche; lavori di giardinaggio; lavori di varia natura in occasione di manifestazioni sportive, culturali, caritatevoli.

I lavoratori selezionati al termine della procedura percepiranno, per un massimo di sei mesi, una indennità mensile di circa 580 euro con un orario massimo previsto di utilizzo di 20 ore settimanali.

Lascia un Commento