Battipaglia, una mostra sulle origini della città

Una mostra per scoprire le origini di Battipaglia attraverso i manufatti degli uomini che hanno abitato le terre tra il Tusciano e il Sele tra il IV millennio a.c. e il III sec. d.c. si terrà dal 15 Settembre all’11 Novembre nel polo espositivo della De Amicis. Si tratta di una mostra archeologica fotografica, opera di Alberto Casciano, intitolata “PRIMA DI BATTIPAGLIA”.

E’ curata dall’arch. Maria Rosaria Di Filippo con la collaborazione del Comune. Si tratta di una documentazione fotografica di tutti i reperti attualmente esposti nei musei della provincia di Salerno, con la quale si intende dar vita a una banca dati multimediale, testimonianza concreta delle origini antiche di Battipaglia. Inoltre nella sala museale della De Amicis, è possibile anche visitare alcuni reperti archeologici in originale.

In esposizione ci saranno i fumetti della COMIX ARS (Scuola salernitana del fumetto), che raccontano storie ispirate al periodo storico trattato dall’esposizione. Sono inoltre previsti 9 dibattiti sul tema dell’archeologia e saranno organizzate visite guidate per le scuole secondarie di 1° e 2° grado di Battipaglia.  

 

Lascia un Commento