Battipaglia, il sindaco scrive all’assessore regionale per i lavoratori dell’ex BTP Tecno

Sulla delicata situazione dei lavoratori della ex BTP Tecno, azienda ormai fallita di Battipaglia, interviene nuovamente il sindaco Cecilia Francese, che ha scritto all’assessore regionale alle attività produttive della Campania, Amedeo Lepore, chiedendo l’intervento della regione.

I lavoratori, infatti, in passato avevano avuto rassicurazioni proprio dall’assessore, presente qualche mese fa a Battipaglia in occasione di un convegno sull’Area di Crisi Industriale, che circa sessanta sarebbero stati assorbiti da altre aziende campane, ma al momento ciò non si è verificato.

Nella lettera all’assessore, Francese ricorda che sono 80 le famiglie rimaste senza lavoro. “Le chiedo la possibilità di intervenire e di incontrare i lavoratori – scrive Francese – per il tramite l’amministrazione comunale di Battipaglia, per verificare le strade da percorrere per risolvere almeno in parte il problema di questi lavoratori”.

Lascia un Commento