Battipaglia (SA) – Una prostituta rapinata in litoranea, arrestati tre incensurati

Tre uomini incensurati residenti a Salerno e Pontecagnano sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari per aver aggredito e rapinato una prostituta rumena di 24 anni. È accaduto ieri nella zona della litoranea di Battipaglia: i tre hanno aggredito la ragazza, strappandole dal dito un anello in oro e cercando di sottrarle il denaro di cui era in possesso. Subito sul posto sono accorsi i carabinieri di Battipaglia, che si sono messi alla ricerca dei tre, individuandoli e arrestandoli. La ragazza ha dovuto far ricorso alle cure mediche dell’ospedale di Battipaglia, dove le sono state riscontrate ferite giudicate guaribili in sette giorni. Anche un’altra prostituta ha denunciato di essere stata aggredita nei giorni scorsi dai tre malviventi che le avevano intimato di non denunciare l’episodio.

Lascia un Commento