Battipaglia (SA) – Tre arresti per usura. Prestavano soldi con un tasso del 240%

A tre pluripregiudicati, ritenuti appartenenti ad un clan camorristico operante nella Piana del Sele, già detenuti per altri reati nelle carceri di Monza e Salerno, è stata notificata dai carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare per i reati di concorso in lesioni personali, usura ed estorsione aggravati dal metodo mafioso.

I militari della compagnia di Battipaglia, hanno notificato il provvedimento ad …contenuto nascosto ritenuti, il primo elemento di spicco del clan De Feo, il secondo e il terzo affiliati all’organizzazione camorristica operante nell’area a sud della provincia di Salerno.

Il provvedimento arriva al termine di una complessa indagine, dopo un arresto, avvenuto nei mesi scorsi di un affiliato al clan De Feo, accusato di usura. Gli usurai, avevano imposto a quattro imprenditori della Piana del Sele, a cui erano stati concessi dei prestiti, tassi usurari annuali pari al 240%.

Lascia un Commento