Battipaglia (SA) – Straniero arrestato per tentata estorsione

Con l’accusa di tentata estorsione, un 24enne marocchino residente a Battipaglia, con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia. Il 24enne la scorsa settimana aveva rubato il cellulare ed il passaporto ad una cittadina ucraina, pretendendo 500 euro in cambio della restituzione. La donna ha denunciato la tentata estorsione ai carabinieri che hanno teso una trappola all’estorsore: al momento dello scambio tra i due presso l’abitazione della donna, i carabinieri, nascosti in un’altra stanza, sono intervenuti ed hanno sorpreso il 24enne mentre intascava la somma di 300 euro. Il giovane è stato condotto presso il carcere di Salerno.

Lascia un Commento